Spettacoli Scuola di Teatro 2015-16

 

 

NULLA ACCADE PER CASO

 

Teatro Le Maschere

via A. Saliceti 3

 

Venerdì 10 e Sabato 11 Giugno

ore 21.00

Biglietti: 8 euro

Nulla Accade per Caso.
Nemmeno che voi ora stiate leggendo queste righe.
Perché è accaduto?
Se venite a vedere lo spettacolo magari lo scoprirete...

‘Nulla accade per caso – perché mostriamo il 10% di quello che siamo’ è uno spettacolo, con la regia di Alessandro Cassoni, promosso dall’Associazione Verbavolant frutto dell’omonimo laboratorio teatrale di ricerca nel quale i partecipanti hanno messo in luce tutte quelle vicende personali e narrative in cui si verificano “eventi sincronistici”, che modificano o determinano un cambiamento significativo nel percorso narrativo.

Gli “eventi sincronistici”, come li definisce Robert H. Hopcke nei suoi libri, si verificano ogni volta che il protagonista di una storia deve prendere una decisone importante. Questa scelta determina un cambiamento interiore e modifica l’andamento degli eventi.

Il teatro è il luogo all’interno del quale queste storie prendono vita con tutte le loro possibili evoluzioni narrative ed emotive. Seguiremo le vite di sei diversi personaggi che attraverso il caso si intrecceranno e influenzeranno a vicenda. 

“Tutti raccontiamo storie, e a furia di raccontarle noi diventiamo quelle storie. Esse vivono dopo di noi, rendendoci immortali”.

REGIA: Alessandro Cassoni
CAST: Tommaso Cucci, Silvia Merola, Giulia Sarnelli, Emanuele Sciortino, Manuela Tilli e con la straordinaria partecipazione di Luisanna Vespa Hanno contribuito al percorso sperimentale e di scrittura: Maria Rosaria D’Apice, Giovanni Valgimigli, Eugenia Monteleone.
SCENOGRAFIE: Tratti di Lapis

NON ABBASTANZA vol. 2

 

Sabato 13 febbraio ore 21.00

Domenica 14 febbario ore 18.00

 

Teatro Hamlet

Via Alberto da Giussano, 13

 

Biglietti: 8 euro

 

Dopo il successo dello scorso anno, Verbavolant, prima Scuola di Roma d’Improvvisazione teatrale e Scuola di Teatro di testo, è orgogliosa del ritorno sul palco del Teatro Hamlet degli amori tormentati e maldestri di Non Abbastanza.

 

Non Abbastanza vol.2 è uno spettacolo che senza remore e senza censure mostra tutti quegli amori, quei rapporti,  quelle relazioni insane, dolorose, che creano dipendenza, che avvelenano, ma di cui non se ne può fare a meno. Non Abbastanza vol. 2 è una panoramica spietata su 13 frammenti ispirati a vari autori letterari, teatrali o cinematografici, che disegnano le folli traiettorie dell'amore, del sesso e dei loro derivati.

 

Raccontare senza timore alcuno la crudeltà dell’amore, la realtà di quello che spesso siamo e che nascondiamo, la verità del sesso, del suo potere e della sua schiavitù. Un viaggio che porrà lo spettatore nel weekend di San Valentino a fare i conti sinceri con l’amore e con la sua carneficina.

 

Per i contenuti e gli argomenti trattati, lo spettacolo potrebbe non essere adatto ai minori di 14 anni

 

 

INTERPRETI: Valentina Casale, Roberta Costantino, Silvia Cox, Maria Rosaria D'Apice, Assunta La Nave, Pierluigi Mariani, Paolo Monaco, Fabrizio Nicoletti, Elisabetta Rinaldi, Emanuele Sciortino, Fabio Serra, Vanessa Tomaino.

 

IDEAZIONE E CONTRIBUTI SONORI: Manuela Moresco

 

REGIA: Daniele Marcori

MOMENTI A DUE

Lezione-spettacolo

 

Venerdì 12 febbraio ore 21.30

TEATRO HAMLET

via Alberto da Giussano, 13

 

biglietti: 6 euro

 

Momenti a due è il risultato di un breve percorso teatrale di giovani attori che per la prima volta hanno affrontato il testo scritto.L'obiettivo del percorso era di ricercare un proprio modo di rappresentare i testi proposti, cercando una personale chiave di lettura dello scambio e della finzione.

 

"Momenti a due", diviso in due parti ben distinte, vuole, nella prima parte, rappresentare in chiave comica i tanti modi per raccontare un semplice e quotidiano episodio. "Esercizi di stile" di Raymond Queneau rappresenta un esperimento sulle infinite possibilità del linguaggio e dell'espressività.  

 

Nella seconda parte si rappresenteranno alcune possibilità di relazioni umane grazie a frammenti di opere teatrali:

"Delirio a due" di Eugène Ionesco, riflessione sulla colpevolizzazione e il senso di colpa. Chiusi in un eterno presente, i due personaggi Lui e Lei rappresentano la coppia chiusa in se stessa sospesi in un annoiato ménage farcito di gioco al massacro per decretare la supremazia dell'uno o dell'altro.

 

"La Cerimonia" di Giuseppe Manfridi, gioco di rinfacci intrecciati a momenti di tenerezza reso da un dialogo impietoso, osceno e appassionato.

 

"Arte" di Yasmina Reza, dialogo su un'amicizia e sull'ossessione per una tela bianca.

 

"In alto mare" di Slawomir Mrozek, pagine che rappresentano una riflessione sulla moralità e sui principi etici applicati ai comportamenti umani sottolineando le ingiustizie delle norme sociali.

 

"La bugiarda" di Diego Fabbri tratta, con toni tragicomici, il concetto di menzogne amorose ad opera del personaggio principale Isabella.

 

INTERPRETI: Lorenzo Bertolin, Marco D'Alessandro, Elisabetta Macrì, Francesco Parisi, Nico Piroli,  Manuela Tilli, Giorgio Serrilli.

 

TRAINER E REGIA: Susanna Cantelmo

 

RUMORS

Commedia brillante in 2 atti

 

Venerdì 18 dicembre

Sabato 19 dicembre

ore: 21.00

Teatro Hamlet

Via Alberto da Giussano, 13

 

Biglietti: online 8 euro/botteghino 10 euro

 

Dopo il successo dello scorso anno che ha conquistato pubblico e critica torna il scena il prossimo 18 e 19 dicembre una delle commedie teatrale più divertenti, Rumors.

 

Divertimento, ritmo serrato, equivoci e comicità paradossale. Sono questi gli ingredienti di questa farsa in due atti scritta nel 1987 da Neil Simon, prolifico drammaturgo e sceneggiatore statunitense, autore di celeberrime commedie quali fra le tante A piedi nudi nel parco, California Suite e per l’appunto Rumors.

 

Verbavolant, prima scuola a Roma d'Improvvisazione teatrale e scuola di Teatro è lieta di presentare i suoi giovani attori in Rumors. Rumors è una commedia ambientata a New York dove quattro coppie di coniugi, invitati a festeggiare l’anniversario di matrimonio del vice sindaco della città, si ritrovano a dover affrontare il tentato omicidio del loro illustre concittadino. L’evento genera una situazione imbarazzante gestita dagli otto invitati in maniera grottesca, dove tensioni e timori contribuiscono ad evidenziare la fragilità e le nevrosi di ciascuno di essi.La commedia è composta da due atti dove predomina una costante comicità paradossale che diverte il pubblico, lasciando al tema del "giallo" un ruolo marginale. Ciò che più interessa infatti - e colpisce lo spettatore - è il carattere degli otto personaggi, il loro ritmo e la loro modalità di vivere un evento inaspettato.

 

Rumors è una frizzante commedia che sottolinea e dipinge abilmente le nevrosi della vita moderna e strizzandoci l’occhio ci trascina in un turbinio di risate.Il cast è composto da nove giovani attori che hanno affrontato la commedia, in versione integrale, con grinta e profondo divertimento. Lo stesso che ogni spettatore avrà gustandosi Rumors.

 

Interpreti (in ordine di apparizione): Cecilia Fioriti Emanuele Sciortino, Francesca Giombini, Fabrizio Nicoletti, Cinzia Zadro, Pasquale Guerrera, Silvia Cox, Gabriele Scarlata, Marco Mancini.

 

REGIA: Susanna Cantelmo

Disegno Luci: Alessandro Cassoni

Scenografia:Alan Cantcax

La rappresentazione dell’opera è per gentile concessione della MTP Concessionari Associati srl (Rm)Traduzione di Maria Teresa Petruzzi